ECCO COME TI GUIDIAMO NELLA SCELTA DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti con garanzia di risultato, senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

Le finestre giuste per un comfort acustico in casa davvero elevato

Comfort acustico in casa: come ritrovare il benessere nei tuoi ambienti lasciando fuori tutti i rumori?  

Con le finestre giuste!

E con il lavoro attento di professionista qualificato. 

Non riposare durante la notte e non riuscire a rilassarsi durante il giorno a causa del traffico e di altri rumori che invadono gli ambienti è un’esperienza stressante che nessuno dovrebbe sopportare. 

Ora, se le tue vecchie finestre si lasciano attraversare troppo facilmente dai rumori, oppure stai costruendo casa e vuoi raggiungere i più alti standard di isolamento acustico, non preoccuparti. Sei nel posto giusto!

Leggendo questo articolo scoprirai quali finestre possono garantirti silenzio in casa e qual è la “chiave” per farle funzionare davvero bene.

 

Comfort acustico: un alleato “silenzioso” per la tua salute

Vivere in una casa dove i rumori penetrano senza filtro può essere estenuante. 

Oltre al disagio immediato, l’esposizione continua al rumore ha conseguenze ben documentate sulla salute, inclusi stress cronico, disturbi del sonno e una ridotta capacità di concentrazione.

Tra te e il mondo esterno c’è solo l’involucro edilizio: pareti e finestre.  E sai qual è il punto più debole dell’involucro edilizio? 

Proprio le finestre

Investire in “finestre antirumore” di ultima generazione diventa essenziale se l’obiettivo è la perfetta insonorizzazione della casa

Le finestre possono diventare delle barriere importanti per ottenere protezione acustica. Ma devono essere ben progettate e correttamente installate per ottenere una protezione acustica davvero elevata. 

Una finestra di ultima generazione con alti valori di isolamento acustico sulla carta (tutte le finestre vengono testate in laboratorio), se installata in modo approssimativo, fallirà nel suo compito di isolare la tua casa dal mondo esterno. Un “dettaglio” spesso messo in secondo piano dal venditore di turno.

Ecco come metterti al sicuro dai rumori (e dagli investimenti sbagliati!)

 

Quali finestre garantiscono un elevato comfort acustico in casa? 

PVC, legno, alluminio a taglio termico e sistemi misti: i profili delle moderne finestre hanno tutti ottime caratteristiche tecniche. Ma una finestra, per raggiungere standard elevati di isolamento, deve avere un vetro “ad alte prestazioni”. 

Il vetro occupa circa l’80% della superficie della finestra e gioca un ruolo fondamentale nella protezione contro i rumori. Lo spessore, l’uso di pellicole acustiche e la composizione delle lastre sono “dettagli” che determinano l’efficacia del vetro antirumore per finestre

E arrivati a questo punto, bisogna necessariamente fare una precisazione: 

anche se le finestre di ultima generazione offrono ottime prestazioni acustiche, non illudiamoci che il problema dei rumori esterni che invadono gli ambienti domestici sia completamente risolto solo con la scelta del prodotto giusto (profilo + vetro).

 

Le prestazioni della finestra calano drasticamente quando manca la posa in opera qualificata. 

Monteresti mai pneumatici economici su una Lamborghini Aventador da 770 cavalli? Ovviamente no, perché non riusciresti a guidare in sicurezza l’auto sfruttando tutta la sua potenza. 

Allo stesso modo, una finestra ad alte prestazioni acustiche (sulla carta), se posata in modo approssimativo, non ti garantirà le prestazioni che cerchi. Basta un solo punto del foro finestra non perfettamente isolato per creare un ponte acustico che comprometterà tutto il sistema finestra.

Pochi millimetri lasciati “scoperti” bastano per inficiare le prestazioni delle finestre nuove e mandare in fumo l’investimento.

Non tutti ti dicono che non basta avere il miglior vetro o i profili più robusti. Senza una posa in opera adeguata, anche la finestra migliore diventa una finestra normale (per non dire “scadente”) che non può garantirti comfort acustico in casa. 

 

Assicurati il comfort acustico in casa con la posa in opera qualificata delle finestre

La chiave per un comfort acustico superiore risiede in una posa in opera qualificata, studiata per soddisfare le specifiche esigenze del progetto e ottenere un foro finestra senza ponti acustici. 

Non rischiare di compromettere l’efficienza acustica della tua casa con installazioni approssimative e scopri il metodo posaqualificata.it

Il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere le finestre “a misura delle tue esigenze”, senza errori e spreco di tempo e soldi. E soprattutto, prevede sempre la pianificazione di ogni fase dell’installazione per darti la garanzia del risultato. 

Scegli la sicurezza di un metodo testato e l’affidabilità di un’installazione precisa: 

>>> INIZIA DA QUI. 

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE GLI INCENTIVI?

    Per ottenere le detrazioni fiscali riconosciute per l’installazione di nuovi infissi e serramenti, hai bisogno di un professionista che possa seguirti sia dal punto di vista tecnico che fiscale. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere il “Bonus Infissi”. 

    Un nostro consulente qualificato può supportarti per sfruttare gli incentivi riconosciuti per gli interventi di risparmio energetico.

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli