Gli showroom di porte e finestre che ti aiutano a scegliere i tuoi serramenti senza errori.

Numero verde

800 947 622

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

È possibile montare le finestre senza controtelaio?

Un dubbio amletico: controtelaio sì o controtelaio no? Scopriamo insieme se montare le finestre senza controtelaio è vantaggioso o rischioso.

 

 

È possibile montare le finestre senza controtelaio?

 

Una domanda che sempre più lettori del blog posaqualificata.it mi rivolgono.

E ti dirò di più.

Da quando è iniziata la corsa al 110%, per riqualificare a costo quasi zero e con interventi mirati la propria casa, il numero delle persone interessate alla risposta è cresciuto in maniera esponenziale.

Questo perché chi vuol sfruttare l’Ecobonus per la sostituzione delle vecchie finestre e realizzare un cappotto esterno, vuol sapere qual è il miglior modo per procedere, per isolare perfettamente l’involucro edilizio della casa.

Ed ecco che il controtelaio finestra diventa protagonista.

Perché per eliminare tutti i ponti termici e rendere la propria casa a basso consumo, le finestre dovranno essere posate in modo qualificato.

È importante progettare una posa in opera per raccordare la finestra al cappotto esterno, per fare un bel salto di classe energetica, eliminando il problema della dispersione termica.

Quindi, è del tutto normale chiedersi: “è possibile montare le finestre senza controtelaio o si corre qualche rischio?”

Rispondo subito.

Il montaggio finestre senza controtelaio è possibile, anche con una posa in opera qualificata.

Attenzione, non sto dicendo che il controtelaio non serve a niente, perché si tratta comunque di un elemento di particolare importanza per i lavori edili.

Non è fondamentale per la posa delle finestre, ma potrebbe fare la differenza sul risultato finale.

Quindi?

Ragioniamo insieme.

 

Vantaggi e svantaggi del montare le finestre senza controtelaio

Nella maggior parte dei casi, il controtelaio è un elemento più utile all’azienda edile che al serramentista.

È un elemento che viene installato nella muratura prima ancora della posa in opera dell’intonaco e di un eventuale sistema a cappotto esterno.

Il controtelaio dà all’impresa dei riferimenti per procedere nei lavori, perché permette di sapere:

 

  • fin dove arrivare con l’intonaco esterno o interno;
  • il punto limite dove risvoltare con il sistema a cappotto esterno.

 

Si tratta di un vantaggio importante per l’impresa e anche per te: l’impresa procederà spedita senza intoppi e la tua casa non diventerà un cantiere di lunga durata.

Senza troppi giri di parole, il controtelaio è un elemento utile più all’impresa che al serramentista.

Ma è sbagliato sottovalutarne l’importanza.

Quindi montare le finestre senza controtelaio è un grave errore?

Il controtelaio non si limita a guidare l’azienda edile.

In cantiere, le varie maestranze collaborano per portare avanti un progetto comune e rendere la tua casa efficiente.

E la presenza di un controtelaio consente al serramentista di effettuare un lavoro più pulito.

Immagina cosa potrebbe accadere se le finestre venissero posate nelle prime fasi del cantiere: finestre nuove rovinate da smalti e intonaci.

Non è assolutamente vietato montare le finestre senza controtelaio, direttamente sulla muratura grezza, ma dall’altra parte ci deve essere un’impresa scrupolosa e attentissima a non danneggiarle.

 

Montare le finestre senza controtelaio e incrociare le dita non è la soluzione migliore

Per esperienza, posso garantirti che trovare delle imprese così scrupolose è abbastanza raro.

E proprio per questo, il mio consiglio è quello di utilizzare sempre il controtelaio e fare in modo che sia sempre posato da un serramentista

L’impresa edile avrà dei riferimenti e, quando sarà il momento di posare i serramenti, questo avverrà su un’apertura già rifinita.

Per te, questo significa avere la certezza di un lavoro fatto bene, con serramenti che non saranno in alcun modo rovinati durante la posa di intonaci, massetti o altre importanti fasi del cantiere.

Se ti sei imbattuto in serramentisti che non vogliono saperne di posare i controtelai, contatta il consulente posa qualificata di zona a te più vicino.

Sarà lui ad occuparsi sia della progettazione che della posa in opera del tuo controtelaio, per garantirti un risultato all’altezza delle tue aspettative.

Inoltre, e questo è un vantaggio di non poco conto, avrai un unico interlocutore qualificato con cui interfacciarti.

Eviterai così quel triste e annoso scaricabarile che si verifica spesso in cantiere quando ci sono delle problematiche e queste sono potenzialmente imputabili a più di una figura.

 

Riqualifica la tua casa in modo sicuro con la giusta squadra di professionisti qualificati

Se vuoi acquistare nuovi serramenti sfruttando le agevolazioni fiscali previste dal nuovo Ecobonus infissi 2021, scopri le garanzie di un sistema unico che ti accompagnerà dalle prime analisi del tuo caso alla gestione delle tue pratiche fiscali.

posaqualificata.it, il punto di riferimento per la corretta posa in opera dei serramenti, e DetrazioniFacili.it, la Rete dei massimi esperti in Italia per le detrazioni fiscali e la cessione del credito, collaborano per aiutarti a sfruttare le nuove agevolazioni fiscali per ristrutturare e riqualificare casa, in modo sicuro e veloce

Clicca qui e scopri le potenzialità e le garanzie di un servizio unico e su misura per te.

Cerca il

più vicino a casa tua

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE IL 110%?

    Per ottenere il 110%, hai bisogno di professionisti che possano seguirti sia dal punto di vista fiscale che tecnico. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere l’opportunità del Superbonus.

    SIAMO PARTNER DI

    GLI SPECIALISTI DELLA CESSIONE DEL CREDITO E DELLE DETRAZIONI PER LA CASA CHE DA ANNI AIUTANO LE PERSONE A SFRUTTARE LE AGEVOLEZIONI FISCALI

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli