Perché il preventivo on-line non è la soluzione

DiGuido Alberti

Perché il preventivo on-line non è la soluzione

Sin dall’inizio posaqualificata.it è diventato un riferimento in materia di serramenti e posa in opera!

Mentre prima la maggior parte degli utenti navigava posaqualificata da PC, oggi c’è stata un’inversione di tendenza verso il mobile.

Ormati tutti abbiamo uno smartphone in tasca, e nella maggior parte dei casi è collegato ad internet.

Ogni occasione è buona per googlare qualcosa.

Mi serve un paio di scarpe? Cerco con google!

Voglio un pantalone, lo compro su internet!

Vorrei cambiare i serramenti? M’informo su internet!

Devo sostituire le finestre? Chiedo un preventivo on-line!

Prendo le misure approssimative, scrivo una mail, e via, la invio a 10 serramentisti!

 

Poi il Sig. Mario di turno, incuriosito dalle offerte ricevute, trova posaqualificata.it e mi scrive per chiedermi chiarimenti!

Le domande più frequenti che ricevo dai lettori di posaqualificata sono più o meno tutte uguali:

Devo sostituire i serramenti, ho due preventivi richiesti on-line, quale scelgo?

Meglio la finestra della Pallino o quella della Pinco?

Ho due preventivi uno con profili della Tizio e doppi vetri, l’altro con triplo vetro e profilo della CAIO, quale consiglia?

E potrei continuare ancora all’infinito.

Va bene usare internet per informarsi, infondo se sei arrivato su posaqualificata.it è proprio per questo motivo!

 

Ma usare internet per chiedere un preventivo o per acquistare le nuove finestre, NO!

La risposta alla domanda: Quale serramento scelgo?

Eccola in questo video!

Buona visione.

 

 

Info sull'autore

Guido Alberti administrator

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

    Commenta

    Ho letto e accetto la privacy policy