ECCO COME TI GUIDIAMO NELLA SCELTA DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti con garanzia di risultato, senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

Ponte termico infissi, cos’è e perché è importante eliminarlo?

Parlando di ponte termico infissi, non puoi neanche immaginare quante volte ho sentito questa frase:

«Ma cosa vuoi che sia un ponte termico!»

In fase di progettazione, spesso e volentieri porto l’attenzione di chi mi sta di fronte sulla corretta risoluzione di alcuni ponti termici.

E il più delle volte – ahimè, è sempre la stessa storia! – mi sento dire che un ponte termico infissi non ha poi tutta questa importanza: «cosa vuoi che sia, non succede nulla!»

Cerco sempre e in tutti i modi di far cambiare idea a chi mi sta di fronte, ma mi rendo conto che non è semplice e che spesso i miei sforzi sono vani.

Ma il ponte termico infissi è davvero tanto pericoloso!

Perché?

Consumi energetici elevati in casa, comfort domestico inesistente, condensa, muffa vicino alle finestre e… chi più ne ha ne metta.

Insomma, non è proprio un “che vuoi che sia!

Proprio per questo motivo, ho deciso di pubblicare questo breve articolo. E se devi acquistare gli infissi per la tua casa nuova o vuoi semplicemente sostituire le tue vecchie finestre, ti consiglio di leggerlo con attenzione per scoprire:

  • perché il ponte termico degli infissi può rendere i tuoi ambienti poco salubri e confortevoli;
  • quali sono i punti critici del foro finestra da non trascurare quando vengono posati i tuoi nuovi infissi;
  • a chi puoi rivolgerti per non rischiare di spendere tanti soldi per finestre prestazionali che non potranno garantirti il comfort che ti aspetti a causa proprio di ponti termici non risolti.

 

Andiamo a caccia di ponti termici!

 

Che cos’è il ponte termico infissi? E dove si trova?

Per prima cosa, cerchiamo di capire che cos’è un ponte termico infissi.

 

Il ponte termico è una variazione di temperatura superficiale che determina una maggiore dispersione di calore!

 

Per intenderci, il ponte termico è una corsia preferenziale che favorisce la dispersione di calore dall’interno della tua casa verso l’esterno.

E può essere un ponte termico il davanzale passante, che di fatto fa sì che ci sia “trasmissione” con l’esterno (problema che può essere risolto, ad esempio con taglio termico o con un davanzale isolante in acciaio inox e polistirene espanso estruso XPS), un aggetto, il cassonetto degli avvolgibili non isolato o semplicemente il controtelaio metallico su cui è stato posato il tuo serramento.

Questi sono tutti punti critici del foro finestra a cui, nella maggior parte dei casi, non si dà la giusta importanza.

Perché?

Perché “tanto basta una finestra di ultima generazione per vivere bene la casa!”

E invece no!

Puoi installare i migliori infissi in PVC, in alluminio o in legno, ma se il foro finestra è un covo di ponti termici non risolti, difficilmente otterrai il risultato sperato.

Spenderai tanti soldi per infissi che non ti garantiranno comfort e bollette basse.

 

Quanto “costa” un ponte termico infissi non risolto? 

Non è facile, ma cerchiamo di quantificarlo.

Piccola premessa: non aspettarti cifre, in quanto il costo economico non è l’unico aspetto “negativo” di un ponte termico.

Ci sono altri 2 costi, difficilmente quantificabili economicamente da tenere in considerazione:

  • comfort domestico;
  • salubrità degli ambienti. 

 

Il comfort è qualcosa di oggettivo, difficilmente quantificabile. Me ne rendo conto.

Se chiedessi a più persone «che cos’è per te il comfort?», otterrei risposte diverse e spesso non quantificabili.

Eppure, se chiedessi a più persone di descrivermi cosa si prova nello stare in una casa poco isolata, fredda e umida d’inverno, sono sicuro che la prima reazione che susciterei in tutti è questa: brividi lungo tutto il corpo!

Senza dilungarmi molto sui criteri di comfort, mi limito a dire che una casa è confortevole quanto più le temperature nei vari ambienti sono omogenee. E con temperature simili tra le diverse superfici (pavimento, pareti, copertura e serramenti) si può tranquillamente parlare di comfort.

Invece, se ho dei ponti termici, che inevitabilmente riducono le temperature superficiali, non mi troverò in un ambiente confortevole.

E un ponte termico infissi causa un notevole discomfort!

Poi, c’è la salubrità.

La salubrità invece è qualcosa di più facilmente quantificabile. Un ambiente è salubre se sono soddisfatti determinati parametri!

Se all’interno di un ambiente ho condensazione superficiale, o fenomeni di muffa, non potrò dire di trovarmi in un ambiente salubre!

ponte termico infissi

Ma cosa determina la formazione di condensa superficiale e muffe?

La presenza di parti dell’involucro edilizio a temperature più basse.

E le parti dell’involucro a temperature più basse sono proprio i ponti termici non risolti! Come detto, il foro finestra può essere un vero e proprio covo di ponti termici!

 

 

Il ponte termico infissi deve essere eliminato subito!

Il ponte termico determina un abbassamento della temperatura superficiale.

Il ponte termico causa condensazione superficiale e muffa. 

Il ponte termico è discomfort e scarsa salubrità!

Vivresti in una casa poco confortevole?

Dubito.

Ecco perché mi arrabbio quando sento pronunciare queste parole: «Ma cosa vuoi che sia un ponte termico infissi!»

E spesso e volentieri, mi trovo di fronte a situazioni simili:

ponte termico infissi
Muffa vicino alle finestre nuove: ecco cosa può provocare un ponte termico infissi non risolto

 

Se hai letto fin qui, sono sicuro che hai compreso che il ponte termico infissi è una criticità da risolvere subito “progettando” nel dettaglio un intervento di posa in opera delle nuove finestre, proprio per intervenire lì dove c’è dispersione di calore.

 

ponte termico infissi
Lasceresti crescere tuo figlio nella sua cameretta con il baffo nero della muffa intorno alla finestra? Dubito!

 

Arrivati a questo punto, la domanda sorge spontanea: come individuare il ponte termico infissi? 

Non è facile: serve una precisa indagine termografica! 

Se vuoi approfondire, clicca qui. Si aprirà un articolo che ho scritto per descrivere l’utilizzo della termocamera nella prevenzione e nella risoluzione dei ponti termici delle finestre che causano la formazione della muffa in casa.

 

Ponte termico infissi: la posa in opera qualificata previene e risolve tutti i problemi di dispersione termica (e non solo!)

Per gli edifici di nuova costruzione, ovviamente, non si può parlare di correzione dei ponti termici, perché è nella fase di progetto che bisogna capire come evitare la discontinuità termica dell’involucro edilizio, creando la perfetta connessione tra involucro opaco (pareti) e involucro trasparente (finestre).

Negli edifici esistenti le cose si complicano, perché è importante prima individuare i ponti termici e poi intervenire in modo mirato sul punto di discontinuità.

Purtroppo, non tutti gli “addetti ai lavori” operano per riqualificare perfettamente tutto il foro finestra, limitandosi a montare le finestre con scarsa attenzione ai vari elementi.

Quello di cui hai bisogno per vivere bene la tua casa, nel massimo comfort di ambienti salubri, è una finestra “a misura delle tue esigenze” e una posa in opera studiata per il tuo caso specifico. Una posa in opera non improvvisata ma “progettata” per risolvere tutte le criticità del foro finestra.

E il metodo posaqualificata.it è la tua garanzia di risultato. 

Un metodo che ti guida nella scelta di infissi e serramenti, senza perdere tempo, ma soprattutto senza commettere inutili errori e sprecare soldi.

Un metodo che parte sempre dall’analisi delle tue esigenze per scegliere i serramenti giusti e che non lascia spazio all’improvvisazione in cantiere: la posa serramenti è studiata sempre con attenzione al caso specifico e ogni fase è pianificata per ottenere un foro finestra per niente energivoro e il massimo comfort in casa

Richiedi ora una consulenza personalizzata per vivere meglio la tua casa con gli infissi giusti e scopri vantaggi e garanzie della posa in opera qualificata. 

 

Se hai qualche dubbio prima di procedere con l’acquisto, contattaci.
Rispondiamo sempre in 24 ore.

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE GLI INCENTIVI?

    Per ottenere le detrazioni fiscali riconosciute per l’installazione di nuovi infissi e serramenti, hai bisogno di un professionista che possa seguirti sia dal punto di vista tecnico che fiscale. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere il “Bonus Infissi”. 

    Un nostro consulente qualificato può supportarti per sfruttare gli incentivi riconosciuti per gli interventi di risparmio energetico.

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli