POSA CERTIFICATA DEL SERRAMENTO: NORME E PROCEDURE PER UN LAVORO QUALIFICATO

DiGuido Alberti

POSA CERTIFICATA DEL SERRAMENTO: NORME E PROCEDURE PER UN LAVORO QUALIFICATO

La posa certificata del serramento è ancora un tabù, soprattutto dal punto di vista normativo. Ecco perché parliamo di posa in opera qualificata, che risponda alle indicazioni di normativa e rispecchi le esigenze del cliente finale.  Ma a che punto siamo in Italia?

Posa certificata del serramento: quando possiamo definire certificato un intervento su un serramento?

Ho ideato posaqualificata.it per dare un contributo al mondo della posa, innalzando il livello degli interventi di posa in opera dei serramenti.

Proprio per questo motivo, voglio parlarti ancora una volta della sostanziale differenza tra posa qualificata e posa certificata. Avevo già parlato nel mio precedente articolo “La posa certificata dei serramenti non esiste” di questi due concetti molto simili tra loro, spesso abusati, ma che differiscono nel significato. Ed è giusto che tu, che stai cercando una posa in opera del serramento “professionale” sappia come stanno le cose ad oggi.

Posa certificata del serramento: Lo stato dei fatti in Italia

 

Nel momento stesso in cui sto scrivendo questo articolo (settembre 2019), non esistono ancora in Italia le condizioni necessarie per parlate di posa in opera certificata.

Una posa in opera dei serramenti può essere di sicuro qualificata. Ma non ci sono riferimenti normativi univoci per definire una posa certificata dei serramenti.

Questo non vuol dire che non si possano rilasciare dichiarazioni di corretta posa in opera.

Anche perché esistono di certo norme e protocolli volontari. È anche prevista la possibilità che un ente terzo possa certificare la posa in opera.

La certificazione, però, non riguarda mai l’esecuzione della posa. Si limita a certificare il processo.

 

Cosa vuol dire questo?

 

La certificazione attuale riguarda il processo e quasi mai l’esecuzione della posa in opera. Come orientarsi, allora?

 

Il processo di una posa certificata dei serramenti

 

Quando un ente terzo certifica la posa in opera di un serramento, non misura l’esecuzione dell’intervento. Non si avvale di precise prove in cantiere (come, ad esempio, la termografia oppure il Blower Door Test sul serramento, A-Wert). La verifica quindi, avviene sul processo.

Questo vuol dire che l’ente si accerta che il serramentista abbia rispettato tutte le prescrizione date dall’ente stesso. L’adempimento alle direttive, dunque, è l’unico elemento in gioco. Non ci sono altre prove che vengono considerate. Non si valutano, ad esempio, i risultati di una eventuale termografia o di una prova di tenuta all’aria – quindi di ermeticità – della posa in opera del serramento. Ecco perché parlare di posa certificata è improprio.

 

posaqualificata.it un punto di riferimento

 

posaqualificata.it ha visto la luce nel 2012 e da allora sostiene la posa in opera qualificata dei serramenti. Ad oggi, è diventato un punto di riferimento in grado di assicurare al cliente finale un processo con garanzia di risultato.

 

Ma cosa intendiamo per posa in opera qualificata?

 

La qualificazione di ogni singola fase dell’intervento è al centro del progetto posaqualificata.it. Questo processo assicura al cliente una garanzia di risultato che corrisponda alle sue aspettative. In questo modo, tutto l’intervento consente di raggiungere il risultato perfetto per le aspettative del cliente, vale a dire di avere un serramento che gli assicuri le prestazioni attese.

Si tratta di un modus operandi importante, che può cambiare del tutto le modalità di lavoro dei serramentisti. Inoltre, cambia anche lo sguardo del cliente stesso nei riguardi della posa in opera.

In più, posaqualificata.it non basa mai il proprio lavoro su situazioni standard, ma personalizza completamente gli interventi da fare.

Questo è possibile grazie all’intervento dei Consulenti Posa Qualificata di zona, che effettuano analisi via via più approfondite per garantire i risultati attesi al cliente finale.

Ogni intervento è realizzato per il contesto in cui viene effettuato e garantisce i risultati attesi da ciascun cliente.

Con posaqualificata.it ci occupiamo anche di testare la posa in opera in cantiere tramite strumenti adeguati.

Si valutano, così, eventuali dispersioni del serramento imputabili alla posa in opera, eventuali perdite, il grado di ermeticità e altri elementi significativi.

 

posaqualificata.it lavora in direzione di una certificazione completa della posa in opera del serramento

 

Certificato di corretta posa in opera: la strada da percorrere

 

Per essere definita tale, una posa certificata del serramento non può fare a meno di tutti gli elementi descritti. Mi occupo da molti anni di questo, e pongo sempre molta attenzione a tutte le evoluzioni nelle tecniche e anche nelle norme.

Faccio parte del gruppo di lavoro che ha redatto la seconda e la terza parte della UNI 11673, la norma di riferimento per la corretta posa in opera a livello nazionale. Posso, quindi, dire che la strada da percorrere è ancora lunga. Ma stiamo andando verso la definizione di una certificazione univoca.

Al momento, però, parlare di certificazione resta improprio, soprattutto quando si parla di certificazione del processo.

Da dove cominciare

 

Saperne di più è facile. Puoi cominciare da posaqualificata.it per trovare spunti interessanti e informazioni preziose che ti permetteranno di cambiare punto di vista nei confronti della posa in opera dei serramenti.

E, dato che la posa in opera da sola incide per il 75% sulla riuscita di un intervento, diventerai anche più consapevole e più accorto nelle tue scelte.

Ma la cosa più importante è che potrai richiedere consigli quando lo riterrai più importante.

Ti basterà cercare il Consulente Posa Qualificata di zona a te più vicino,  per decidere insieme come procedere. Partendo da un’analisi mirata, il consulente ti aiuterà a valutare le condizioni per eventuali analisi più approfondite.  Successivamente, discuterà con te di un eventuale piano di posa in opera qualificata adatto alle tue esigenze.

 

Questo processo è in grado di assicurarti risultati di qualità che soddisfino le tue aspettative.

 

La garanzia di un risultato impeccabile da un punto di vista tecnico, ma soprattutto che risponda alle tue aspettative. Ecco cosa vuol dire per noi posa in opera qualificata.

 

E da qui siamo pronti a conquistare anche la meta definitiva della posa certificata del serramento.

Se dai preventivi in tuo possesso non ti è chiaro cosa stai acquistando, contattaci. 
Rispondiamo sempre in 24 ore. 

alberti-sfondato-bn

Info sull'autore

Guido Alberti administrator

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

    Lascia una risposta

    Ho letto e accetto la privacy policy