ECCO COME TI GUIDIAMO NELLA SCELTA DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti con garanzia di risultato, senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

Preventivo serramenti: le voci che non devono mancare

Preventivo serramenti: quali voci dovrebbe contenere l’offerta prima di essere accettata?

Probabilmente stai per acquistare i tuoi serramenti nuovi e conoscere la risposta a questa specifica domanda diventa fondamentale per fare un investimento sicuro e “senza pensieri”, libero da futuri rimpianti.

E la risposta è proprio in questo articolo. 

Continua a leggere e scopri i criteri essenziali per valutare un preventivo serramenti, evitando le trappole più comuni e assicurandoti che ogni dettaglio sia chiaro e trasparente.

 

Non accontentarti di preventivi serramenti chiari solo nel prezzo

Quando si tratta di acquistare serramenti nuovi, spesso ci si imbatte in preventivi che sembrano chiari solo quando guardi il prezzo finale. Ti è già capitato? 

È un problema più comune di quanto si pensi e può davvero trasformare l’esperienza di acquisto, che dovrebbe essere entusiasmante, in una fonte di stress continuo. 

Un preventivo dovrebbe essere trasparente, dettagliato e comprensibile. Non si tratta solo di vedere quanto spenderai, ma di capire esattamente per cosa stai pagando. È fondamentale avere tutte le informazioni chiare riguardo ai materiali, alle prestazioni e a tutto ciò che riguarda l’installazione. 

Invece, in giro si trovano tanti preventivi serramenti poco chiari e incompleti. 

E scoprire solo dopo aver accettato l’offerta che ci sono costi aggiuntivi per lavori extra non previsti, come potrebbero essere particolari opere murarie sul foro finestra, non è piacevole. 

Ecco perché non dovresti mai accontentarti del primo numero che ti viene presentato. Perché solo con un preventivo “ben fatto” puoi metterti al sicuro da spese impreviste e assicurarti che il tuo investimento migliori davvero la qualità e il comfort della tua casa senza brutte sorprese. 

Quindi, vediamo cosa non deve mancare nel preventivo serramenti

 

Ecco le voci indispensabili che un preventivo serramenti deve assolutamente contenere 

Nella maggior parte dei casi, l’accettazione dell’offerta coincide con la firma da ambo le parti del preventivo che, si spera, dettagli:

  • caratteristiche delle finestre nuove: quelle sigle e quei paroloni che il più delle volte ti rifiuti di leggere, perché incomprensibili;
  • quantità e tipologie di apertura: se hai fortuna, questa parte è completata da un disegno tecnico con dimensioni e tipo di apertura (battente, ribalta, ecc, ecc);
  • posa in opera: il più delle volte, purtroppo, si riduce all’espressione “Montaggio Finestre” (niente di più); 
  • prezzo complessivo.

 

Probabilmente, l’unica cosa che ti è chiara è proprio il prezzo. Ed è normale che sia così: non ti occupi di porte e finestre ma fai altro nella vita. La colpa è dei venditori che non riescono a rendere comprensibili ai non addetti ai lavori i tecnicismi propri del settore.

Andiamo avanti. 

Quali sono le voci che solitamente leggi in calce al preventivo? 

Eccole:

  • trasporto;
  • tempi di consegna;
  • modalità di Pagamento.

 

Fin qua nulla di strano, ma ecco una domanda per te: cosa stai acquistando? 

«Finestre!», risponderai.

Bene, ma se le finestre fossero semplici soprammobili, le informazioni fornite fino a questo punto sarebbero sufficienti, trattandosi di un oggetto qualsiasi. 

Tuttavia, le finestre, oltre ad essere vendute, devono essere anche correttamente installate!

 

“Posa in opera”: la voce essenziale che è spesso omessa o sottovalutata nel preventivo dei serramenti

Se hai avuto modo di leggere qualche altro articolo su questo blog, avrai capito che, in un intervento di sostituzione o di installazione delle nuove finestre, ciò che conta di più è proprio la posa in opera.

Magari non te l’ha mai detto nessuno dei serramentisti che hai incontrato prima di leggere quest’articolo, e sai perché?

Perché hai parlato con dei venditori e non con dei consulenti-tecnici.

Ma le finestre non sono un prodotto semplice, tutt’altro.

Se le finestre fossero dei soprammobili, potresti parlare direttamente con i venditori, ma siccome devono essere posate “in un certo modo”, devi necessariamente avere a che fare con un tecnico che sia per te anche un consulente esperto.

Sapevi che 3 persone su 4 ignorano completamente l’importanza della posa in opera, e quando se ne rendono conto ormai è troppo tardi?

La posa in opera incide per più del 75% sulla riuscita di un intervento!

Più del 75%, ma nel preventivo serramenti si parla di posa in opera con un rigo e tre parole: “posa in opera”. O in alcuni casi, solo due parole: “montaggio infissi”.

Non trovi che c’è qualcosa di strano? Più del 75% d’importanza e meno dell’1% di spazio dedicato alla posa in opera sul preventivo per i tuoi serramenti nuovi. Proprio quel documento che stai firmando e che diventa a tutti gli effetti contratto di vendita!

 

 

Puoi avere più di un semplice preventivo serramenti

Tra un preventivo criptico di 3 pagine e un “Piano dei Lavori” chiaro e dettagliato, in cui sono riportati tutti quelli che sono i problemi di cui si è discusso in una prima fase di consulenza e analisi specializzata, e delle risoluzioni consigliate, c’è una gran bella differenza. 

Non stiamo parlando di un semplice preventivo serramenti ma di un documento completo in cui tutto è illustrato dettagliatamente e in cui il prezzo non è l’unica voce leggibile. Un documento che mette al sicuro il tuo investimento e ti tiene al riparo da stress e preoccupazioni. 

E le risposte alle domande

perché sto pagando questo prezzo?

come saranno montati i miei nuovi serramenti?

come saranno organizzati i lavori?

saranno chiare fin dall’inizio. 

 

Come vedi tutto questo è ben diverso dall’accettare un’offerta che il più delle volte è il “solito preventivo serramenti” con doppia firma. 

E qui entra in gioco il metodo posaqualificata.it, che ti consente di avere più di un semplice preventivo. 

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

Hai la certezza di scegliere i serramenti più adatti alle tue esigenze, in grado di risolvere i tuoi problemi e rispondere alle tue aspettative. In più, hai la sicurezza di scegliere i tuoi serramenti secondo un metodo che pianifica e ottimizza ogni singola fase del lavoro.

Come funziona? 

Si parte da una consulenza personalizzata per analizzare a fondo le tue esigenze e il tuo caso, per trovare soluzioni su misura per la tua casa e per te. 

Poi, sarà preparato il tuo report di consulenza e il Piano dei Lavori per la tua casa, che è diverso da un preventivo: saprai esattamente cosa sarà fatto a casa tua e perché. 

CLICCA QUI e scopi il metodo posaqualificata.it

E metti al tuo fianco un consulente qualificato che ti guida nella scelta dei tuoi serramenti con un metodo già collaudato, eliminando fin dall’inizio tutti i tuoi dubbi 

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE GLI INCENTIVI?

    Per ottenere le detrazioni fiscali riconosciute per l’installazione di nuovi infissi e serramenti, hai bisogno di un professionista che possa seguirti sia dal punto di vista tecnico che fiscale. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere il “Bonus Infissi”. 

    Un nostro consulente qualificato può supportarti per sfruttare gli incentivi riconosciuti per gli interventi di risparmio energetico.

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli