ECCO COME TI GUIDIAMO NELLA SCELTA DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti con garanzia di risultato, senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

Quanto costa una finestra? Una questione di posa in opera

Quanto costa una finestra?

Affrontiamo il delicato tema del costo delle finestre, ma lo facciamo parlando di posa in opera, quindi con un occhio al metodocome si è sempre fattoe l’altro alla posa in opera qualificata. 

E sì, perché la differenza c’è.

Continua a leggere e scopri come ottenere il risultato che ti aspetti dalle tue nuove finestre in termini di sicurezza, comfort e risparmio energetico, evitando di spendere inutilmente i tuoi soldi per lavori “arrangiati” che causeranno solo problemi (e spese extra in futuro!).

 

Quanto costa una finestra posata “come si deve”?

Partiamo da qui: tra la posa in opera tradizionale e la posa in opera qualificata, cioè studiata appositamente per il caso specifico, c’è una grande differenza.

E non è solo una differenza di costo.

Facciamo chiarezza partendo proprio dalla posa in opera tradizionale.

 

Si è sempre fatto così!”

 

Ecco, questa è la perfetta definizione di posa in opera tradizionale delle finestre, che prevede tecniche e prodotti per il fissaggio e per l’isolamento termico non in linea con gli standard prestazionali delle finestre moderne.

Si tratta di un metodo utilizzato 20/30 anni fa, quando i serramenti non presentavano le stesse caratteristiche tecniche dei migliori infissi che oggi puoi scegliere per la tua casa. Infissi che non erano performanti come lo sono oggi.

La posa in opera avrebbe dovuto seguire la stessa evoluzione che hanno seguito i serramenti, ma non è andata così.

Purtroppo, oggi, si sente parlare di posa in opera tradizionale proprio come 30 anni fa.

Ed è per questo che diventa fondamentale capire quali sono le differenze tecniche e di costo tra la posa tradizionale e la posa qualificata.

Non serve parlare solo di cifre, ma è fondamentale soffermarsi su quello che puoi percepire come acquirente.

Perché se acquisti una finestra molto performante per farla posare in modo tradizionale, quindi con prodotti non idonei, andrai a inficiarne le prestazioni.

Risultato?

Spenderai inutilmente i tuoi soldi, perché i risultati non saranno mai quelli che ti aspetti.

 

Quanto costa una finestra? Concentriamoci sulle “prestazioni” e non solo sul prezzo

Da sola, la posa in opera incide per più del 75% sulla riuscita di un intervento .

Quindi, un’installazione non adeguata potrebbe causare seri problemi di scarso isolamento termoacustico e infiltrazioni, immediati e futuri. Per non parlare dei problemi di malfunzionamento della finestra che si traducono anche in minore sicurezza.

Ma hai sempre la possibilità di cambiare strada e optare per un lavoro su misura che prevede:

  • progettazione e pianificazione della posa in opera dopo un approfondito studio del caso specifico;
  • controllo sul montaggio del serramento, per verificare che lo stesso mantenga le prestazioni nel tempo, scongiurando qualsiasi problema e rendere la tua casa sicura e confortevole;
  • verifica post-opera per garantire che quanto progettato sia stato eseguito nel modo corretto.

 

Ecco, questi sono i passaggi previsti per una posa in opera qualificata delle tue nuove finestre.

Ed è normale che la spesa da sostenere sia in questo caso più alta.

 

La differenza tra posa in opera qualificata e posa in opera tradizionale inizia già dall’approccio verso il lavoro che dovrà essere realizzato.

 

Posa in opera qualificata: un investimento sicuro per il futuro

Di sicuro, senza conoscere le condizioni di contorno e i prodotti da utilizzare, definire un prezzo per la posa in opera qualificata risulta difficile. Quindi, è davvero difficile rispondere in modo preciso alla domanda “Quanto costa una finestra?”

Ma c’è una cosa che forse non sai: la differenza di costo tra la posa in opera tradizionale e la posa in opera qualificata non è tanto incisiva, come magari credi. Soprattutto quando il numero di porte e finestre da installare è elevato.

Inoltre…

l’obiettivo della posa in opera qualificata è garantire le massime prestazioni dei tuoi nuovi serramenti fino a 30 anni. E questo significa un risparmio nel tempo e un investimento sicuro per il futuro.

 

 

È vero, una finestra installata con sistemi tradizionali ti farà risparmiare qualche spicciolo, ma è vero anche che stai pagando per qualcosa che non risponderà alle tue esigenze e che di certo non ti garantirà risparmio energetico, sicurezza e comfort.

Al contrario, una posa in opera qualificata potrebbe costare qualcosa di più ma ti garantirà benefici che mai potrai ottenere con una posa tradizionale.

La posa in opera qualificata dovrebbe essere uno standard per validare le prestazioni dei tuoi nuovi serramenti.

Ecco un prezioso consiglio: invece di ragionare soltanto in termini di prezzo, meglio ragionare in termini di benefici futuri e garanzie per un lavoro fatto su misura.

 

Quanto costa una finestra prestazionale? Ecco come puoi ottenere un lavoro superiore evitando di spendere soldi per soluzioni standard che potrebbero causare non pochi problemi in futuro  

Se vuoi rendere la tua casa a basso consumo e confortevole come hai sempre sognato, scopri qui il metodo posaqualificata.it

posaqualificata.it mette al tuo fianco un consulente qualificato che, in funzione delle tue esigenze, studierà la soluzione migliore per risolvere la tua problematica specifica e per evitare problematiche future imputabili a una posa in opera “arrangiata” delle tue nuove finestre.

Il metodo posa qualificata ti permette di avere:

 

E dopo una prima consulenza, la risposta alla domanda “Quanto costa una finestra con una posa in opera qualificata?“, con riferimento al tuo caso specifico, sarà “nero su bianco” sul tuo report personale.

Scopri qui il metodo posaqualificata.it

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE GLI INCENTIVI?

    Per ottenere le detrazioni fiscali riconosciute per l’installazione di nuovi infissi e serramenti, hai bisogno di un professionista che possa seguirti sia dal punto di vista tecnico che fiscale. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere il “Bonus Infissi”. 

    Un nostro consulente qualificato può supportarti per sfruttare gli incentivi riconosciuti per gli interventi di risparmio energetico.

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli