ECCO COME TI GUIDIAMO NELLA SCELTA DEI TUOI NUOVI SERRAMENTI

In qualunque luogo tu sia, il metodo posaqualificata.it ti aiuta a scegliere i tuoi nuovi serramenti con garanzia di risultato, senza errori e senza spreco di tempo e denaro.

ECCO COME TI AIUTIAMO A OTTENERE IL 110% PER I TUOI LAVORI

Siamo partner di detrazionifacili.it, gli specialisti della cessione del credito e delle detrazioni per la casa. Con la giusta squadra di professionisti, ottieni subito il Superbonus che ti spetta e sei al sicuro sia dal punto di vista fiscale che tecnico.

Risparmio energetico infissi: bollette basse e più comfort in casa

Parliamo di risparmio energetico infissi. 

E se ti sei chiesto «Quanto si risparmia con il cambio degli infissi?» o «Conviene davvero sostituire gli infissi per risparmiare in bolletta?», sei nel posto giusto.

Leggendo questo breve articolo scoprirai come trasformare la tua casa da “bollitore energivoro” a  “thermos ad alta efficienza energetica”. 

E sì, se vuoi davvero vivere bene la tua casa, migliorando quindi il comfort abitativo risparmiando sui costi dell’energia, devi vivere all’interno di un thermos ben progettato.

Sicuramente stai storcendo il naso e sul tuo viso si è appena stampata la tipica espressione di chi sta pensando «Ma cosa sto leggendo?», ed è per questo che ti consiglio di continuare a leggere fino alla fine. Scoprirai perché il principio dell’efficienza energetica del thermos torna utile quando si parla di risparmio energetico infissi e come puoi rendere la tua casa meno energivora e più confortevole con la garanzia di ottenere il risultato sperato. 

 

Risparmio energetico infissi: “la migliore energia è quella non sprecata”

La maggior parte delle persone associa sempre il concetto di “efficienza energetica” alla produzione di energia pulita, ovvero da fonti rinnovabili. Ma fare efficienza energetica non vuol dire solo produrre energia da fonti rinnovabili.

La “migliore energia è quella non sprecata”.

Non ti sto dicendo che le energie alternative non devono essere sfruttate, sia chiaro, ma sono dell’idea che prima di agire sull’impianto di una casa, sarebbe meglio migliorare l’involucro edilizio!

Buona parte dei consumi di un’abitazione (energia sprecata!) passa proprio attraverso gli infissi, spesso di vecchia generazione e posati in malo modo, con ponti termici che restano lì dove sono a far danni.

Ma il concetto di risparmio energetico infissi è molto semplice: immagina di vivere in un ambiente confortevole, ben illuminato e all’interno del quale tu non percepisci la sensazione del freddo.

Il comfort di una casa è strettamente correlato alla capacità dei nuovi infissi di contenere le dispersioni verso l’esterno. Questa è la vera efficienza energetica: una serie di azioni o accortezze, anche progettuali, che consentono di consumare meno energia possibile, a parità di comfort abitativo percepito.

Fare efficienza energetica comporta un risparmio energetico, ma non è necessariamente vero il contrario.

Quindi, parlando di risparmio energetico infissi, diventa fondamentale trovare la soluzione giusta per “ridurre all’indispensabile il consumo di energia disperso attraverso gli infissi”, senza rinunciare al comfort abitativo.

Ma come ottenere il massimo risparmio energetico infissi? 

 

Risparmio energetico Infissi: il principio di funzionamento del thermos da applicare alla casa

Un esempio molto chiaro di efficienza energetica può essere quello del thermos, strumento che sicuramente anche tu hai a casa.

risparmio energetico infissi: il principio del thermos applicato alla casaIl thermos riesce a mantenere calde le bevande. Il principio di funzionamento del thermos è semplice: può condurre calore solo per irraggiamento, poiché il vuoto tra le pareti non consente dipersione per conduzione e convezione.

E il thermos rappresenta molto bene il concetto di risparmio energetico infissi.

Invece, lo “spreco di energia” è quello del bollitore elettrico. Immagina di voler mantenere la temperatura del liquido costante all’interno del bollitore. Visto che le pareti non sono coibentate, devi fornire sempre una certa quantità di energia.

 

E ora, immagina che il bollitore non sia collegato alla rete elettrica ma abbia un pannello fotovoltaico. Ha senso produrre energia da fonti rinnovabili per sprecarla immediatamente?

Non sarebbe meglio usare sin da subito un bollitore con pareti isolate, simile al thermos?

La giusta strada per il risparmio energetico inizia con l’efficienza energetica dell’involucro edilizio, tra cui anche gli infissi, e poi passa per gli impianti. Purtroppo, spesso vengono progettate abitazioni con impianti sovradimensionati, che devono compensare le perdite di alcuni componenti dell’involucro, come ad esempio gli infissi di vecchia generazione che “fanno aria da tutte le parti” e che magari sono stati posati in malo modo, senza ottenere la perfetta integrazione dell’elemento finestrato nella muratura (ci deve essere la perfetta connessione tra involucro opaco e involucro trasparente).

Anche la posa in opera, a parità di prestazione degli infissi, può incidere sul fabbisogno energetico di una casa. Ecco, questo è il classico esempio di bollitore (casa) che per mantenere costante la temperatura, deve essere continuamente alimentato (riscaldato).

 

Non sempre gli infissi a risparmio energetico possono garantirti comfort e bollette basse.

Le finestre ad alto isolamento termico, da sole, non bastano per migliorare l’efficienza energetica di un’abitazione.

Perché?

Perché anche la migliore finestra, se posata male, non potrà mai garantire le prestazioni certificate in laboratorio. Con una posa in opera improvvisata le prestazioni della nuova finestra resteranno buone solo su carta. E tu ti ritroverai con finestre pagate tanto che non ti garantiranno il comfort desiderato e il risparmio in bolletta.

Per vivere in una casa a basso consumo energetico senza sprecare denaro inutilmente, è importante prestare attenzione non solo alla scelta delle finestre isolanti migliori, ma anche alla loro modalità di installazione. Anche se una finestra può avere prestazioni inferiori sulla carta, se installata correttamente e con prodotti specifici, può ottenere risultati migliori rispetto a una finestra di alto livello posata in modo scorretto.

Ad esempio, se finestre isolanti con prestazioni termoacustiche elevate vengono installate su un davanzale passante, su un controtelaio metallico o al di sotto di un cassonetto non coibentato, sicuramente si verificheranno delle criticità, subito o a distanza di poco tempo dall’installazione.

In poche parole, niente risparmio energetico infissi.

Una posa in opera qualificata diventa fondamentale per garantire le prestazioni del tuo serramento.

 

Per ottenere il massimo risparmio energetico dai tuoi nuovi infissi e un elevato comfort abitativo, non lasciare nulla al caso e scegli la consulenza posaqualificata.it

Scegliere gli infissi giusti e studiare un sistema di posa in opera per il caso specifico: così si ottiene il massimo risparmio energetico infissi.

E in un mercato affollato di venditori che pensano solo a proporre l’infisso di ultima generazione (quello più costoso!), senza prestare attenzione alle tue specifiche esigenze e senza valutare le criticità del caso per progettare un intervento “su misura”, la tua ancora di salvezza è la consulenza posaqualificata.it

Con una consulenza personalizzata hai la certezza di scegliere i serramenti più adatti alle tue esigenze, in grado di risolvere i tuoi problemi e rispondere alle tue aspettative. In più, hai la sicurezza di scegliere i tuoi serramenti secondo un metodo che pianifica e ottimizza ogni singola fase del lavoro.

Se devi acquistare infissi e serramenti per la tua nuova casa o se vuoi sostituire le tue vecchie finestre che rendono l’involucro edilizio della tua casa come le pareti di un bollitore, e vuoi la garanzia del risultato senza scendere a compromessi, clicca qui e scopri come ottenere la garanzia del risultato.

posaqualificata.it mette al tuo fianco un consulente qualificato che ti aiuterà a trovare una soluzione a misura delle tue esigenze con:

  • Analisi completa dei tuoi bisogni e delle tue necessità;
  • Diagnosi e studio del tuo caso specifico;
  • Elaborazione di un piano di posa qualificata specifico e trasparente (che non ha nulla a che vedere con il solito e inutile preventivo!).

 

Clicca qui per prenotare la tua consulenza personalizzata e ottenere il risultato che ti aspetti, senza spreco di soldi e tempo, grazie a un metodo già collaudato. 

 

Photo Credit 

Se hai qualche dubbio prima di procedere con l’acquisto, contattaci.
Rispondiamo sempre in 24 ore.

Sono sicuro che ti interesseranno anche questi articoli

Info sull'autore

Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.
Guido Alberti

Guido Alberti

Consulente e Artigiano Certificato PassivHaus, Tecnico Esperto Finestra CasaClima, figura accreditata dall’Agenzia CasaClima per fornire consulenza a progettisti e committenti. Operatore Termografico di II Livello UNI EN ISO 9712.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • HAI BISOGNO DI AIUTO PER OTTENERE GLI INCENTIVI?

    Per ottenere le detrazioni fiscali riconosciute per l’installazione di nuovi infissi e serramenti, hai bisogno di un professionista che possa seguirti sia dal punto di vista tecnico che fiscale. Solo così puoi evitare di commettere errori e perdere il “Bonus Infissi”. 

    Un nostro consulente qualificato può supportarti per sfruttare gli incentivi riconosciuti per gli interventi di risparmio energetico.

    Scarica l'ebook

    La guida posaqualificata.it

    Tutto quello che devi assolutamente sapere sulla posa dei tuoi serramenti

    Seguimi su Facebook

    Ultimi articoli